lunedì 25 maggio 2009

Fantasia Fetish medicale


Da Nylmask:

"mi vedo immobilizzato su un lettino ginecologico..poi entrano tre donne in camice bianco e percepisco il ticchettio dei tacchi alti sul pavimento..tutte e tre indossano calze nere velate ,reggicalze,un modellatore aderente sotto il camice..sono truccate con rossetto rosso,ciglia finte e il loro viso mascherato da una calza anch'essa nera è deformato e mi dà un senso di sensualità perversa.Una delle tre è chiaramente la Dottoressa e le altre due sono le assistenti..una delle due si piazza dietro a me e mi mette una mano guantata di gomma sulla bocca mentre la Dottoressa intanto mi "esamina"...e qui lascio a ogniuno di voi il continuare come più vi piace...eheheh ;D"

5 commenti:

Anonimo ha detto...

A me è realmente successo durante un esame radiologico. Erano in due assistente e dottoressa; indossavano entrambe un elegante camice bianco con gambe fasciate da calze di nylon. L'assistente doveva farmi il Clistere e la dottoressa esaminarmi l'addome.Non vi dico come è finita. Dopo qualche minuto ho scaricato senza riuscure a raggiungere il water proprio mentre mi stavano palpando l'addome.Una violenta sbrofata di puzzolente merda ha colpito l'elegante camice bianco dell'assistente rendendolo una maschera puzzolente, merda che è poi colata sulle splendide autoreggenti avorio. Stesso infortunio alla dottoressa che muovendosi nel tentativo di estrarre il catetere si è pure lei inzozzata l'intero camice e le belle calze color fumè. Entrambe hanno esclamato un laconico "Vaffan c......anche oggi camice e calze da buttare. cazzo questi uomini. Io non mi ero mai cosi divertito ad un esame medico

AmosGitai ha detto...

Se è vero... complimenti per l'avventura!
Se è falso... complimenti per le capacità di scrittore!
:)

Anonimo ha detto...

Caro Amos, è tutto vero. Durante una visita medica può accadere anche questo. Le infermiere sai....
In passato a 17 anni avevo avuto un'esperienza simile
Andavo allora da una fisioterapista, un austera signora di 50 anni che pure lei indossava camice bianco con calze di nylon.Tante volte durante gli esercizi mi capitava di sdrusciarli le mani sulle calze emanando quel'afrodisiaco fruscio del nylon a contatto dela pelle.
Una volta che avevo laluna di traverso senza troppi complimenti gli ho tirato un calcio sulla coscia provocandogli una vistosa smagliatura sulla calza. Pensavo alla sua reazione e invece commentò: " E normale che succeda il cliente deve trovarsi a proprio agio,si smagliano, si buttano, sono problemi della fisioterapista.sapesse quante ne rovino in un mese."Se le tolse e le buttò nel cestino dei rifiuti.
In seguito visto la poca cura che aveva dei propri indumenti, non andavo per il sottile e qualche volta lancora le calze finirono in spazzatura. Un giorno senza troppi complimenti lasciai cadere un po di cenere sul camice nuovo che si bucò irrimediabilmente.
Seppi adirittura che un altro paziente in toelette simasturbò sul suo camice lasciandolo macchiato.
Cme vedi le donne........

Anonimo ha detto...

Noi donne siamo fatte cosi. Spendiamo un capitale in calze e camici (se lo mettiamo sul lavoro) e poi desideriamo in tutti i modi che il maschio di turno ce li distrugga. Ti faccio il mio esempio.Sono stata per 20 anni assistente notturna in una casa di riposo e durante il lavoro mettevo camici bianchi tra i più eleganti e calze di nylon tra le più raffinate e costose. Bene MAI mi sono preoccupata durante l'assistenza della loro rovina. Anzi, se non c'era carta igienica nella toelette e dovevo assistere l'anziano, non esitavo ad aprire una confezione di auto reggenti che tenevo sempre in tesca per comodità, ed usare quelle. Buttandole poi in spazzatura. Sapessi il mio camice quante volte è stato bersaglio di schizzi di cacca, getti di urina, posacenere per sigarette, e via dicendo.
Camice e calze per noi donne sono le vittime preferite; non esitiamo a sacrificarli al momento del bisogno. ce ne freghiamo minimamente del costo, vogliamo che i maschietti gioiscano a vedere tanti ndumenti finire in spazzatura.

rimedi eiaculazione precoce quì ha detto...

Ad annimo! Ahahha, complimenti vivissimi!!